Archivio Tag: scienza

Aperte le iscrizioni al Master in Comunicazione della Scienza e dell’Innovazione Sostenibile

Il Master MaCSIS (annuale – 62 cfu) dal 2010 forma figure capaci di comunicare efficacemente ai vari pubblici della scienza.  Prepara a professioni quali: giornalismo scientifico (web, stampa, radio e televisione); addetto stampa; progettista e organizzatore di eventi scientifico-culturali e di citizen science; operatore di musei scientifici e d’impresa, osservatori astronomici, parchi naturalistici, science centres e distretti tecnologici; videomaker; […]

Continua a leggere

Il curriculum va in scena

La poesia “Scrivere un curriculum” del premio nobel Wislawa Szymborska collide bruscamente con le parole di “East” di Stephen Berkoff tra la voce e i volti di Anna, Fra e Sere. Il tutto in un’auto, la mia, eterno palcoscenico di mille avventure. Dai bei tempi di una volta alle regole, a volte molto restrittive, che […]

Continua a leggere

Organicismo e Riduzionismo: il conflitto apparente

Si potrebbe obiettare al biologo di professione di nascere con il peccato originale del riduzionismo. Agli inizi del ‘900 la biologia e poi le scienze biomediche si fanno largo non senza fatica nell’interstizio lasciato tra la zoologia e la prima genetica, dalle quali si emancipano come materie dedite al particolare. Scienze del particolare appunto. Questa […]

Continua a leggere

Se ti dico riduzionismo?

Giovedì 16 Maggio tornano le giornate tematiche del MaCSIS con un convegno dal titolo “Se la somma non fa il totale. Riduzionismo e scienza”, presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Parleremo di riduzionismo in diversi ambiti della scienza: immunologia, educazione, linguaggio e informatica. Per introdurci questi temi abbiamo parlato con Federica da Milano, docente di linguistica e […]

Continua a leggere

L’inglese nella scienza: una critica logica

Cosa implica la tendenza della comunicazione pubblica delle scienze a un progressivo e crescente utilizzo di termini inglesi rispetto a quelli italiani? Cosa motiva tale preferenza? Questo fenomeno di pervasività del dizionario inglese nella nostra lingua può essere analizzato da un punto di vista logico oltre che indagare le ragioni pragmatiche e di prestigio che […]

Continua a leggere