Il clima del giorno dopo. Scienza, prospettive e confini della società ecologica

Il clima del giorno dopo. Scienza, prospettive e confini della società ecologica è il titolo della giornata rivolta agli studenti delle scuole superiori, organizzata dal Master MaCSIS, che sarà trasmessa ...

Balla coi virus

Per mettere ordine nella miriade di informazioni legate alla pandemia di Covid-19, abbiamo lavorato a un "Dossier operativo" con l'intento di fornire, per ogni argomento, solide informazioni teoriche unite a ...

Il futuro visto da qui. Dialoghi tra arte e scienza sul domani

“Il futuro visto da qui. Dialoghi tra arte e scienza sul domani” è l’evento promosso dal Master MaCSIS che avrà luogo il 24 ottobre presso la libreria “Franco Angeli”, in ...

Video

“Il clima del giorno dopo” coming soon…

Il 26 novembre, dalle 9 alle 13.30, si terrà il convegno "Il ...

Epidemiologia e modelli

Video intervista al prof. Paolo Vineis Durante i mesi precedenti, grazie agli ...

Test o tamponi?

L'epidemiologa Sara Gandini spiega la differenza tra tamponi molecolari e test sierologici, ...

Gli Ultimi Articoli

Raccontare la crisi climatica

Gli indizi nel passato Testimoni e narratori attivi del cambiamento climatico. Ecco cosa si sono ritrovati a essere, forse inconsapevolmente, molti pittori e letterati nel corso della storia. Molti quadri, databili tra il XV e il XIX secolo, presentano infatti nei loro paesaggi indizi di questi cambiamenti. Uno studio, pubblicato sulla rivista scientifica Atmospheric Chemistry […]

Continua a leggere

Chi ha paura della chimica?

Breve storia della Chemofobia Navigando su Internet potreste trovare appelli e petizioni per la messa al bando di una misteriosa e apparentemente pericolosa sostanza chimica, il monossido di diidrogeno. Questa sostanza, secondo gli autori delle petizioni, sarebbe un potente solvente in grado persino di intaccare alcuni metalli, oltre a trovare impiego nelle centrali nucleari. Sarebbe […]

Continua a leggere

Cinquanta sfumature di Green

Gli esordi del Greenwashing Il greenwashing rappresenta la pratica aziendale di mostrarsi attenti alla sostenibilità per coprire un discutibile impegno alla salvaguardia ambientale. Il termine “greenwashing” è stato coniato dall’ambientalista Jay Westerveld nel 1986, quando la maggior parte dei consumatori si informava attraverso la televisione, la radio e la stampa – gli stessi media che […]

Continua a leggere

Non tutto ciò che è green sostiene l’ambiente

Eco, bio, green, naturale. Sono tutti termini che vediamo sempre più spesso sulle confezioni dei prodotti che acquistiamo quotidianamente. Dal carburante all’abbigliamento, passando per il cibo, sembra che tutti vogliano appiccicarsi un’etichetta green che spesso si traduce in una semplice azione di facciata per farsi vedere, agli occhi dei consumatori, come sostenibili e attenti all’ambiente. In poche parole, una pura azione di marketing.  Esiste anche un termine […]

Continua a leggere

Gas naturale: un combustibile in fin di vita?

Il gas naturale può fungere da combustibile di transizione? No: le emissioni indirette compensano le migliori prestazioni e le rinnovabili sono mature.

Continua a leggere